0
0
0
s2sdefault

Con questo articolo vogliamo sfatare il luogo comune che associa la Stella di David alla religione Ebraica.

Il sigillo di Salomone, perche' viene chiamato proprio cosi, noto anche come ESAGRAMMA , ESALFA, o Stella a 6 punte è un simbolo fatto da 2 triangoli intrecciati.

Questo simbolo rappresenta l'unione del cielo e della terra, del mondo spirituale e quello materiale.

Il triangolo con la punta verso il basso rappresenta acqua e terra, quello con la punta verso l'alto, l'aria e il fuoco.

L'incrocio dei due triangoli forma un esagono che rappresenta il cuore dell'uomo in equilibrio tra il mondo spirituale e quello materiale, permettendo di raggiungere la saggezza e la forma interiore.

Se è presente un punto o una pietra all'interno dell'esagono, simboleggia l'unione di tutti gli elementi (vedasi articolo disponibile nella vetrina del nostro negozio dell'usato).

Il simbolo della stella è iconograficamente abbinato all'Ebraismo (Stella di Davide), ma appare anche nell'Islam nel quale assume valenza terapeutica, magica e alchemica.

Si narra che Re Salomone, figlio di Re Davide, se ne servi' fino alla morte per scacciare i demoni e invocare gli Angeli.

Questo è il motivo perche' la stella a sei punte viene chaiamata SIgillo di Salomone o Stella di Davide.

Essendo oggi diventato un'elemento dello stato di Israele, lo si definisce come Stella di Davide o di Sion, senza avere in linea di massima nulla a che vedere con l'Ebraismo.

La Stella di Davide fa spesso la comparsa nei libri magici e negli esorcismi di estrazione popolare.

Nelle cerimonie di magia viene disegnato sul petto del mago per difenderlo dagli influssi malefici e dalle maledizioni.

Questo simbolo é il disegno base di talismani beneauguranti e di protezione.

Abbiamo 15 visitatori e nessun utente online