0
0
0
s2sdefault

Nel titolo abbiamo scritto di due elementi che apparentemente possono sembrare che non c'entrino l'uno con l'altro invece no, a volte è possibile coniugare la tradizione con il recupero degli oggetti usati.  Ieri sera si è tenuta la sagra chiamata Su fogadoni de Santu Srebestianu. E' una festa antichissima, mio padre che compie 80 anni quest'anno se la ricorda quand'era piccolo. Questa festa ha origini che si perdono nella notte dei tempi, pare che si tenesse nei giorni della merla, appunto gli ultimi giorni di gennaio e sono legati alla fine del buio invernale all'auspicio di un buona primavera che porta un raccolto migliore. Questa festa andata in disuso è stata ripresa nel 1997 a Monserrato, dall'Associazione Gruppo di Cultura Popolare. Si si sono tenuti balli e canti, intorno al fuoco, e ho notato anche degli oggetti che si usavano nei tempi passati legati all'agricoltura. Ecco appunto come si sposano le tradizioni con l'utilizzo di oggetti usati, che sta prendendo sempre piede nelle persone, ecco perchè stanno aumentando di numero realtà come la nostra Usato  & Co.  I negozi dell'usato oltre a fornire un discreto apporto economico alle famiglie,  perche' alla vendita dei loro oggetti usati, mobili usati o elettrodomestici usati, aiutano anche l'ambiente rimettendo in circolo oggetti usati, mobili usati e libri usati che altrimenti sarebbero andati ad ingolfare le discariche. Consiglio a chi legge questo articolo a dare un occhiata al nostro negozio dell'usato perche' spesso si puo' trovare l'affare o l'oggetto usato che magari stava in una soffitta polverosa. Pertanto non posso che dire; "benvenuti mercatini dell'usato a Cagliari"

Abbiamo 41 visitatori e nessun utente online